Le applicazioni gratuite per il fitness sono davvero così utili? La parola ai ricercatori

L’App Store di Apple è ricco di applicazioni per il fitness. Questo è però forse un problema, perché scegliere un app giusta, più adattata alle proprie esigenze, non è sicuramente cosa semplice. Se aggiungiamo che molte tra queste non sono poi così utili e precise come si dice la scelta diventa ancora più difficile. In soccorso arrivano gli utili consigli dei ricercatori dell’Università della Florida, che hanno condotto alcuni studi per aiutare gli utenti più dubbiosi a prendere una decisione definitiva.

ftinessappstore

Come riporta il Washington Post, alcuni ricercatori hanno valutato l’efficacia delle 30 più popolari applicazioni per il fitness su App Store. Gli studi sono stati eseguiti seguendo le linee guida per l’attività fisica dell’American College of Sports Medicine.

A test ultimati, i ricercatori hanno assegnato i punteggi secondo tre categorie: “esercizio aerobico, forza/resistenza e flessibilità”. Nonostante i buoni punteggi di quasi tutte le app nelle prime due, ben 20 applicazioni non hanno ottenuto risultati soddisfacenti per la terza categoria.

Combinando i tre singoli punteggi si ottiene un voto finale di 14, e l’unica applicazione che si è avvicinata a tale punteggio è stata Sworkit Lite – Personal Trainer Workout, che ha ottenuto un punteggio di 9.01. Nessuna tra le altre applicazioni ha ricevuto più 5.5. In altre parole, su 30 applicazioni testate, ben 29 non soddisfano le linee guida dell’ACSM.

Immagine per Sworkit - Personal Trainer

Sworkit - Personal Trainer

Nexercise, Inc.
Gratuiti

Ecco l’elenco completo delle app con rispettivi punteggi:

elencoappftiness

Via | BGR

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: