Anche i dispositivi Android avranno il 3D Touch degli iPhone 6s

Nella giornata odierna, Synaptics ha annunciato di aver realizzato il ClerPad 3700, un touchscreen sensibile alla diversa pressione del tocco che l’azienda spera di vedere sui prossimi dispositivi Android che verranno messi in commercio nel corso del 2016.

3d touch

La risposta di Synaptics arriva esattamente 1 mese dopo la presentazione dei nuovi iPhone 6s di Apple dotati di 3D Touch. Secondo l’azienda, molto presto questo tipo di schermi diventeranno “uno standard”, una delle normali caratteristiche che daremo prescontate sui dispositivi di fascia alta.

Synaptics collabora già con Xiaomi, il produttore cinese che sta avendo più successo in assoluto negli ultimi anni sia nel mercato asiatico che non. Possiamo quindi asserire con assoluta certezza che i prossimi smartphone Android avranno anch’essi il 3D Touch.

Resta da capire come questa caratteristica verrà sfruttata da Google che dovrà creare una nuova versione del sistema operativo Android in grado di fornire API e collegamenti validi tra questa tecnologia ed il software vero e proprio. In caso contrario il 3D Touch di Android resterà piuttosto sterile e troverà funzionamento soltanto in poche, inutili, occasioni.

Nella giornata odierna, Synaptics ha annunciato di aver realizzato il ClerPad 3700, un touchscreen sensibile alla diversa pressione del tocco…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: