Apple rassicura gli utenti su “Assistenza Wi-Fi”: ecco perché non consumerà i vostri dati

Con l’avvento di iOS 9, Apple ha ovviamente introdotto tante novità al suo sistema operativo mobile. Tra queste, una delle più dibattute è “Assistenza Wi-Fi”, una nuova funzione che permette di utilizzare i dati cellulare quando il segnale della rete WiFi è scarso. Apple tiene a smentire alcuni miti sulla funzione.

assistenza wifi

Sono in molti gli esperti che hanno consigliato di disattivare la funzione di assistenza Wi-Fi al fine di preservare il traffico dati del proprio abbonamento.

Sulla pagina web ufficiale dedicata al support Wi-Fi Assist, Apple rassicura gli utenti assicurando che il passaggio a rete dati non viene effettuato nel caso in cui si stia utilizzando il roaming dati, accorgimento che evita già di avere spiacevoli sorprese come il prosciugamento del credito.

Apple aggiunge inoltre che il Wi-Fi Assist funziona solo per le applicazioni in esecuzione in primo piano escludendo quindi dal download dei dati le applicazioni in background.

Uno dei dubbi principale posti dagli utenti riguarda però il download di contenuti audio e video ma anche in questo caso Apple ha precisato che le applicazioni di terze parti che offrono streaming di audio e video non sono abilitate all’utilizzo dell’Assistenza WiFi.

Con l’avvento di iOS 9, Apple ha ovviamente introdotto tante novità al suo sistema operativo mobile. Tra queste, una delle…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: