Fallout Shelter si aggiorna: finalmente i progressi di giochi vengono salvati nel cloud più tante altre novità

Immagine per Fallout Shelter

Fallout Shelter

Bethesda Softworks LLC
Gratuiti

Tra i giochi più coinvolgenti che riescono a tenerci incollati per ore allo schermo dell’iPhone troviamo sicuramente Fallout Shelter. Questo titolo è davvero ben fatto e dotato di un’ottima grafica, riesce a funzionare senza connessione ad internet attiva ed oggi è stato aggiornato con tante, piacevolissime, novità. 

  • I nuovi protocolli di rete della Vault-Tec sono finalmente attivi. È ora possibile salvare il Vault nel “cloud” (una nube che non ha nulla di radioattivo!) e continuare gli esperimenti su tutti i dispositivi disponibili.
  • Alcuni abitanti hanno segnalato cose strane, persino misteriose, nei dintorni dei Vault della Zona Contaminata. La Vault-Tec offre una ricompensa in tappi per qualunque identificazione certa!
  • Già affrontato tutte le sfide che la “normale” simulazione del Vault ha da offrire? Ecco la modalità Sopravvivenza! Più pericoli, più gloria. Rendete orgogliosa la Vault-Tec!
  • Nuova direttiva dalla Vault-Tec, gli abitanti hanno ricevuto l’autorizzazione a depredare i predoni morti del loro equipaggiamento. Preparatevi!
  • I soprintendenti veterani che hanno già superato l’addestramento operativo del Vault potranno ora saltare il tutorial!
  • Al fine di assistere i soprintendenti nel dirigere i loro Vault con maggiore efficienza, la Vault-Tec ha aggiunto una pagina di statistiche nella Guida di Sopravvivenza dell’abitante del Vault (GSAV).
  • Aggiunto il supporto per i soprintendenti di lingua russa.
  • Ulteriore manutenzione generale alla simulazione del Vault. Quando parlate, la Vault-Tec vi ascolta!
Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: