Apple chiude Topsy, il servizio di analisi dati per Twitter

Poco più di due anni dopo l’acquisizione di Topsy, da parte di Apple, per una cifra intorno ai 200 milioni di dollari, la società di Cupertino sembra aver chiuso i servizi della società di analisi per Twitter.

apple chiude topsy

Topsy, per chi non la conoscesse, era una società nata con lo scopo di analizzare i cinguettii degli utenti su Twitter e altri social network per fornire importanti informazioni nel commercio online, offrendo il giusto target per gli annunci pubblicitari o restituendo dati riguardo eventi o campagne promozionali.

Oggi, dopo poco più di due anni dall’acquisizione da parte di Apple, sembra che i suoi servizi pubblici siano stati definitivamente chiusi, come annunciato anche dall’ultimo tweet firmato Topsy.

Ora chi volesse visitare il sito Topsy viene reindirizzato ad una pagina di supporto Apple con informazioni riguardo la ricerca su dispositivi mobili. Da ambo le parti non è stata fornita alcuna spiegazione sulla scelta della chiusura né è ancora ben chiaro quale sia stata la finalità per cui Apple abbia scelto di includere la società nel proprio ecosistema, anche se ci sono diversi esempi che rivelano una migliore e profonda ricerca nel sistema operativo per i dispositivi mobili.

In iOS 9 è stata inserita la ricerca “proattiva” che sfrutta al meglio Siri, Calendario, Contatti, Mappe e altre applicazioni di terze parti per fornire suggerimenti che possano risultare utili in un particolare momento della giornata.

Via | 9to5Mac

Poco più di due anni dopo l’acquisizione di Topsy, da parte di Apple, per una cifra intorno ai 200 milioni…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: