Arrestati dieci dipendenti che rubavano iPhone dalle fabbriche Apple

E’ arrivata da poco la notizia sull’arresto dei dieci dipendenti dell’azienda Pegatron, produttrice di dispositivi Apple, per aver rubato diversi iPhone e altri componenti per un valore complessivo di 154,000$.

Fabbrica

I dipendenti hanno rubato nell’arco di diversi mesi, più precisamente da giugno 2014 a gennaio 2015, ben 227 iPhone, 360 schede madre e 58 batterie Apple per un valore totale di 154.000$. Una cifra veramente grossa, ma sostanziali sono anche i provvedimenti, infatti i dipendenti arrestati rischiano dagli 8 mesi ai 7 anni di carcere. I ladri hanno escogitato bene il loro piano, formando una squadra di 10 membri, che lavoravano in vari reparti della fabbrica. Ognuno aveva un preciso compito sia legale che illegale, infatti senza una buona organizzazione, probabilmente sarebbero stati scoperti subito.

Nonostante questo, resta comunque sorprendente, come siano riusciti a rubare così tanti dispositivi in diversi mesi, senza che nessuno sospettasse di nulla. Evidentemente Pegatron non fa poi così tanti controlli sui dispositivi prodotti e dispositivi spediti, oppure i ladri erano così furbi da manomettere anche questi dati.

Via | CultOfMac

E’ arrivata da poco la notizia sull’arresto dei dieci dipendenti dell’azienda Pegatron, produttrice di dispositivi Apple, per aver rubato diversi…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: