Elite x3 di HP racchiude le funzioni di phablet, laptop e PC in un unico device | MWC 2016

HP Inc. ha annunciato al Mobile World Congress una soluzione innovativa che rivoluziona l’esperienza del mobile computing. Scopriamo dunque il nuovo Elite x3, il tre in uno di HP!

Elite x3 HP

HP Inc. ha annunciato al Mobile World Congress una soluzione innovativa che rivoluziona l’esperienza del mobile computing. Progettato per essere versatile tanto da indirizzare l’enorme cambiamento delle modalità e degli ambienti di lavoro, HP Inc. presenta un nuovo ecosistema mobile che guiderà la prossima generazione del computing. HP Elite x3 con Windows 10 mobile racchiude tutte le funzioni di phablet, laptop e pc desktop in un unico device, abilitando gli utenti ad un’esperienza di utilizzo delle principali app di business sempre e comunque.

“La commercial mobility è dirompente per l’innovazione in azienda e non abbiamo mai visto innovazione a questi livelli”, ha detto Dion Weisler, President e Chief Executive Officer, HP Inc. “HP Elite x3 è una piattaforma mobile rivoluzionaria, che unisce mobility e computing in maniera significativa. Con la forza dei nostri partner stiamo trasformando il settore e rendendo la promessa della produttività in ambito mobile una realtà per i clienti”.

Hp

I professionisti di oggi si aspettano uno stile di computing diverso, ma è ancora obbligato a fare affidamento su differenti tecnologie e dispositivi per lavorare. Con Elite x3, le competenze dei partner di canale e le più recenti innovazioni di Microsoft, Qualcomm Technologies Inc. e Salesforce, HP offre la prossima generazione di soluzioni di computing, in cui la produttività di un PC e la flessibilità di un portatile sono racchiusi in un unico dispositivo.

“Windows 10 è stato ideato per un’era più ‘personal computing’, in cui le esperienze, i contenuti e i dati sono disponibili costantemente in mobilità” ha detto Satya Nadella, Chief Executive Officer, Microsoft. “Insieme ai nostri partner, inclusi HP, Qualcomm e Salesforce, ci stiamo focalizzando nel rendere i clienti produttivi ovunque essi si trovino, dando continuità alla nostra mission di aiutare ogni singolo utente e organizzazione del mondo a raggiungere obiettivi sempre più alti”.

“L’ultimo processore di Qualcomm, unito alla leadership di HP nel segmento dei PC business, contribuisce a dare forma al futuro del computing”, ha detto Steve Mollenkopf, Chief Executive Officer, Qualcomm Incorporated. “L’uso innovativo da parte di HP del processore Snapdragon 820 con LTE sfrutta le sue potenti prestazioni e il basso consumo energetico, permettendo al phablet HP Elite x3 di offrire l’esperienza di un PC”.

HP Elite x3

“La velocità è la nuova ‘valuta’ del business, spingendo le aziende a fornire ai propri dipendenti strumenti che permettano di lavorare ovunque, in ogni momento e su qualsiasi dispositivo” ha detto Marc Benioff, Chairman e Chief Executive Officer, Salesforce. “Siamo fieri di lavorare con partner come HP e Microsoft per mettere nelle mani di ogni utente mobile la potenza di Salesforce1 e della piattaforma di CRM numero uno al mondo.”

“Il concetto ‘end-to-end’ di HP, applicato a Elite x3, è semplicemente innovativo”, ha detto Tom Richards, Chief Executive Officer, CDW. “Il dispositivo è notevole già di per sé, ma la vera innovazione è l’ecosistema di accessori Elite x3 che permette un’esperienza continua su tutte le piattaforme di computing, offrendo una soluzione che supera il BYOD e va verso una trasformazione del workflow mobile”.

Un unico dispositivo che contiene tutti

Elite x3 è il primo dispositivo mobile progettato per il business che racchiude la produttività di phablet, laptop e computer desktop in un solo dispositivo senza alcuna discontinuità. Avvalendosi di Continuum di Windows 10, Elite x3 consente una facile transizione multi-screen tra smartphone e desktop.

Gli utenti possono collegare Elite x3 con il suo ecosistema di accessori e usarlo come un laptop o un desktop, disponendo allo stesso tempo della produttività on-the-go in un phablet business di classe premium. Gli utenti possono passare senza sforzo dall’utilizzo di Elite x3 come desktop, laptop o mobile device, senza più preoccuparsi di pensare a quale dispositivo usare per ogni ambiente di lavoro. Elite x3 sfrutta, inoltre, sistemi biometrici per sbloccare il dispositivo e offrire un ulteriore livello di protezione ai clienti enterprise.

“Dalle indicazioni dei nostri clienti abbiamo capito che le esigenze di mobility di alcuni utenti business non venivano soddisfatte, così come la necessità di una produttività in ambito mobile pari a quella dei PC”, ha detto Michael Park, Vice President e General Manager Mobility, HP Inc. “HP Elite x3 rappresenta la direzione verso cui sta andando il computing – un unico dispositivo che offra le funzioni di tutti gli altri: una soluzione tecnologica moderna per un ambiente di lavoro ‘mobile-centrico’ unita a grandi benefici per l’IT”.

Computer

Elite x3 offre un’esperienza di computing unica, che sfrutta la potenza del processore Snapdragon 820, di Windows 10 Mobile con Windows Continuum, di HP Desk Dock e Mobile Extender opzionali, permettendo agli utenti di lavorare secondo le loro esigenze dovunque si trovino. Gli utenti possono anche contare su una ricarica più veloce e semplice con la tecnologia Qualcomm Quick Charge 3.0. La Desk Dock offre la piena esperienza di un desktop ottimizzata per Elite x3. Il dispositivo include una DisplayPort per collegamento a monitor esterno, due porte USB-A e una USB-C per la gestione della continuità operativa e una porta Ethernet per gestire indifferentemente il lavoro anche dalla scrivania. Elite x3 è collocabile in verticale sulla propria Desk Dock , con una comoda angolazione che garantisce una perfetta visuale quando l’utente siede alla scrivania. Elite x3 può essere inserito sulla desk dock sia con sia senza custodia protettiva. HP Mobile Extender crea l’esperienza di un laptop con uno schermo, quasi senza cornice, da 12,5 pollici (31,7 cm) dal peso di circa 1 kg. Per una maggiore sicurezza non vengono salvati dati sul Mobile Extender: tutte le app, le password e i file vengono salvati e gestiti da Elite x3.

Elite x3 permette, inoltre, agli utenti di lavorare con le loro app preferite e sulle quali fanno più affidamento. HP Workspace, un’app-catalogo progettata da HP per consentire un facile accesso alle applicazioni virtuali, consente un’esperienza di utilizzo delle app senza discontinuità. HP Workspace crea un PC virtuale su Elite x3, con cui gli utenti possono accedere a cataloghi aziendali di app x86 tramite una soluzione virtuale. Grazie alla Desk Dock e al Mobile Extender, gli utenti possono accedere velocemente alle loro app virtuali con una tastiera completa e un mouse, di solito non disponibili quando si usa un dispositivo mobile.

La piattaforma Elite x3 ha il potenziale di cambiare il modo di lavorare delle aziende attraverso l’uso di un solo dispositivo. HP collabora con Salesforce, la piattaforma di CRM numero uno al mondo, per dotare ogni Elite x3 di Salesforce1. Salesforce1 stabilisce un nuovo standard per il CRM, permettendo agli utenti di gestire i propri business dai loro dispositivi mobile con potenti strumenti che lavorano nel cloud, restando così aggiornati in tempo reale su qualunque dato di cui necessitano. Con Elite x3 e Salesforce1, i venditori possono gestire e aggiornare tutti i loro clienti e i relativi dati CRM più velocemente che mai, svolgendo il lavoro dovunque essi si trovino.

Prezzi e disponibilità

HP Elite x3 sarà disponibile da quest’estate. I prezzi del dispositivo e del relativo ecosistema di accessori e abbonamenti saranno resi noti prima del suo lancio. Inoltre sono state annunciate anche due nuove stampanti:

  • HP OfficeJet 200 Mobile Printer sarà disponibile da maggio.
  • HP OfficeJet 250 Mobile All-in-One Printer sarà disponibile da settembre.
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: