Telegram Messenger si aggiorna con i Bot 2.0, le condivisioni e le Anteprime

Immagine per Telegram Messenger

Telegram Messenger

Digital Fortress LLC
Gratuiti

Telegram Messenger, la più sicura e completa applicazione per la messaggistica immediata si aggiorna ed introduce i Bot 2.0, la condivisione e le anteprime. Andiamo a vedere insieme le novità nei dettagli.

  • E’ stata introdotta l’API dei Bot 2.0, il più grande aggiornamento della piattaforma da Giugno 2015.
  • Nuove tastiere per i bot inline con pulsanti callback (per non far inviare nuovi messaggi al bot), ‘apri URL’ o ‘passa in modalità inline’ per creare un’interfaccia senza interruzioni
  • I bot possono ora aggiornare i messaggi esistenti quando interagisci con loro
  • Preparati per l’arrivo dei bot basati sulla posizione: tutti i bot possono ora chiedere agli utenti di condividere la loro posizione
  • I bot inline possono ora inviare qualsiasi tipo di allegato supportato su Telegram (video, musica, sticker, file, etc)
  • Prova questi bot di esempio per vedere cosa è in arriva a breve: @music, @sticker, @youtube, @foursquare

Inoltre, in questo aggiornamento:

  • Condividi foto e video istantaneamente verso le altre chat di Telegram o verso le altre app
  • Guarda video da YouTube e altri servizi nel nuovo media player integrato
  • Premi su qualsiasi sticker per visuaizzare il set completo ed aggiungerlo alla tua collezione
  • Visualizza l’anteprima e invia sticker dal menu di anteprima del pacchetto
  • Tieni premuto per vedere l’anteprima delle GIF nel pannello delle GIF
  • Tieni premuto per vedere l’anteprima dei risultati dei bot inline prima di inviarli (prova con @gif, @sticker, o @coub)
  • Design migliorato: nuove berre di caricamento, documenti migliorati
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: