iOS 10: ecco le novità più richieste raccolte in un bellissimo concept [Video]

Ogni anno MacStories realizza una dettagliata lista sugli elementi che andrebbero aggiunti nella prossima major release di iOS. Quest’anno hanno deciso di realizzare anche un concept video dedicato, ed ecco dunque il fantastico risultato con tutte le novità più attese in iOS 10.

ios 10 concept

Secondo MacStories sono dunque queste le novità più richieste, che dovrebbero essere implementate in iOS 10. Ricordiamo che questo nuovo sistema operativo per i dispositivi mobili Apple, verrà presentato a giugno, in occasione della WWDC 2016. Le novità desiderate sono molte, quindi le analizzeremo una ad una, mentre in fondo all’articolo vi lasceremo il concept video che hanno realizzato.

Centro di controllo personalizzabile

Il centro di controllo è stato introdotto per la prima volta su iOS 7, ma da allora è rimasto praticamente invariato. Sicuramente molti utenti hanno richiesto più volte la libera personalizzazione di questo menu, ma fino ad ora non è stato possibile farlo (tranne con qualche tweak disponibile su Cydia grazie al jailbreak). Su iOS 10 le cose potrebbero cambiare, per lasciarci la completa personalizzazione del centro di controllo, magari aggiungendo anche delle funzioni esclusive per il 3D Touch.

2016-04-18-190258

iOS in versione “dark”

Diverse applicazioni possono cambiare la propria palette di colori, passando da una chiara ad una scura. Ad esempio Tweetbot può essere utilizzato con lo sfondo bianco, oppure grigio scuro, per poter utilizzare l’applicazione in diverse siutazioni con una luminosità diversa. Apple potrebbe dunque introdurre questa funzionalità anche su iOS 10 per l’intero sistema operativo, proponendo una versione “dark” di iOS. In questo modo, oltre alle funzionalità di Night Shift già presenti in iOS 9.3, l’utente potrà utilizzare il proprio dispositivo anche al buio con una comoda interfaccia scura e poco pesante per i propri occhi.

2016-04-18-190358

Aggiornamento dell’applicazione Messaggi

L’applicazione Messaggi con iMessage è da sempre stata un modo pratico e semplice per comunicare. Le funzionalità di quest’app sono però limitate rispetto alla concorrenza, quindi con iOS 10 Apple dovrebbe proporre diverse novità per la sua app di messaggistica. Possibilità di ricevere ed inviare documenti di ogni tipo, la creazione in tempo reale di anteprime dei link, un inserimento più rapido delle emoji. Queste sono solamente alcune delle novità richieste dagli utenti per iMessage ed in generale per l’app Messaggi.

2016-04-18-190511

Novità per iCloud Drive e per la gestione dei documenti

Con l’arrivo di iCloud Drive gli utenti hanno iniziato a gestire in maniera autonoma i vari documenti presenti sul proprio dispositivo, potendoli scambiare facilmente, grazie alla tecnologia cloud di Apple. Tale funzione rimane però ancora molto limitata ed andrebbe ampliata, sopratutto su iPad. Essenzialmente gli utenti richiedono un file manager completo con diverse opzioni prese magari dal Finder di OS X.

2016-04-18-191245

Split View più funzionale

Split View ha rivoluzionato un po’ il modo d’interagire con l’iPad. Se prima potevamo interagire con una sola applicazione sul display, ora possiamo affiancarne due contemporaneamente. Su iOS 10 Apple potrebbe aggiungere nuove funzionalità a questa interessante modalità d’interazione, proponendo magari la possibilità di spostare file da un’applicazione all’altra tramite Split View. Sarebbe anche molto interessante poter aprire un’unica applicazione ed affiancarla. Pensate alla comodità di avere due schede di Safari aperte contemporaneamente in Split View, oppure due note di Evernote, oppure due immagini della galleria ecc.

2016-04-18-191714

API di Siri per gli sviluppatori

L’assistente vocale Siri rappresenta un ottimo modo per interagire con iOS. Purtroppo il suo utilizzo è legato solamente alle applicazioni native, quindi non può essere sfruttato dalle app di terze parti. Con iOS 10 gli utenti si aspettano l’arrivo delle API di Siri per gli sviluppatori, in modo che ognuno possa integrarlo nella propria applicazione. Pensate alla comodità di inviare un messaggio su WhatsApp tramite Siri, oppure aggiungere un impegno su 2Do, sempre tramite l’assistente vocale. Inoltre, Apple “dovrebbe” introdurre la possibilità di interagire con Siri tramite l’inserimento testuale. In pratica nelle situazioni quando non possiamo “parlare” a Siri, potremo digitare del testo, semplificando magari le varie azioni di ricerca.

2016-04-18-192012

Una pagina Proactive più “smart”

La pagina Proactive è stata aggiunta con iOS 9, ma in molti l’hanno giudicata inutile o almeno “mal sfruttata”. Apple potrebbe dunque integrare in questa pagina dei consigli in base alla nostra posizione, come le condizioni del traffico, il tempo previsto per il ritorno a casa, i successivi eventi del calendario, le nuove uscite degli artisti seguiti su Apple Music. Inoltre sarebbe bello vedere i widget delle app di terze parti proprio in questa schermata, con la possibilità d’interazione. Ad esempio una rapido sguardo agli appuntamenti di Fantastical.

2016-04-18-191821

Altro

MacStories ha raccolto anche diverse altre feature nella seconda pagina dell’articolo dedicato. Ecco qui le funzionalità più interessanti che potrebbero essere aggiunte su iOS 10:

  • Animazioni più veloci
  • Possibilità di registrare quello che accade sullo schermo con audio e video
  • Possibilità d’installare iOS senza l’utilizzo di un PC, anche dopo un ripristino
  • Un download manager per Safari
  • xCode per iOS (su iPad)
  • Picture in picture per iPhone 6 Plus e 6s Plus
  • Possibilità di effettuare chiamate e videochiamate di gruppo su FaceTime
  • Sfruttare al meglio la grandezza del display dell’iPad Pro da 12.9″

Like
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: