Dal 1 giugno tutte le app per Apple Watch dovranno essere applicazioni native

Apple ha informato tutti gli sviluppatori che dal 1° giugno 2016 tutte le applicazioni per watchOS sull’App Store dovranno essere applicazioni native realizzate con l’SDK di watchOS 2 o versioni successive.

watchos apple watch

Dal momento del lancio di Apple Watch, le applicazioni per watchOS facevano affidamento su iPhone per poter funzionare sullo smartwatch Apple ma con watchOS 2 l’azienda ha introdotto il supporto alle applicazioni native.

In questo modo le applicazioni avranno tempi di apertura ridotti e potranno funzionare più agevolmente su Apple Watch.

La data di scadenza arriva due settimane prima del WWDC dove Apple potrebbe presentare la nuova versione di iOS, OS X, watchOS e TVOS.

Via | MacRumors

Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: