L’India respinge la richiesta di Apple per vendere iPhone usati

Stando a quanto riportato da Bloomberg, il governo indiano ha rifiutato ad Apple la possibilità di vendere iPhone usati nel paese.

india

Apple aveva sperato che le vendite di iPhone usati sarebbero state un ottimo punto d’approdo in un mercato come quello indiano dove la quota di vendite dei dispositivi di Cupertino è vicina al 2% e la maggior parte degli smartphone ha un prezzo inferiore ai 150 dollari.

Sfruttando l’iPhone Update Program attivo negli Stati Uniti, Apple ha iPhone usati in abbondanza che avrebbe potuto rivedere nel mercato indiano ad un prezzo più basso, concorrenziale, senza sacrificare il margine di guadagno.

Tuttavia la richiesta è stata bocciata. Un gruppo di aziende concorrenti, tra cui sembra che Samsung fosse la più decisa, ha scritto al Governo indiano perché rifiutasse la domanda di Apple.

Il rifiuto – simile a quello dello scorso anno – sarà una battuta d’arresto per l’azienda che però non ritarderà il piano d’espansione nel mercato indiano che prevede l’apertura dei primi Apple Store sul modello dell’iconico negozio della Fifth Avenue di New York.

Via | 9to5Mac

Like
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: