DireWolf, l’applicazione per Apple Watch per prevenire il furto e lo smarrimento dell’iPhone | QuickApp

Immagine per Direwolf - Secure

Direwolf - Secure

ROBERTO FIORE Compatibile con  Watch
1,99 €

L’idea di questa applicazione è nata quando un caro amico medico mi raccontò che, in una particolare serata, mentre si trovava in un ristorante con la famiglia a festeggiare l’anniversario di matrimonio, si accorse che, a fine serata, era sparita la borsa, appoggiata sulla sedia, la quale conteneva l’IPhone, documenti e denaro – Racconta lo sviluppatore Roberto Fiore.


Niente più furti! DireWolf è l’app che ti permette di tenere monitorato il tuo smartphone senza preoccuparti che ti venga rubato proprio sotto il naso. Studiata e progettata specificatamente per Apple Watch, questa applicazione, grazie a un sistema di collegamento con l’iPhone, ti mette a disposizione un servizio di antifurto del tuo device, attivo ogni volta che lo decidi tu. Installata su Apple Watch, l’applicazione funziona tramite connessione bluetooth e grazie alla funzionalità di controllo sull’accelerometro del tuo iPhone. In questo modo, qualora il tuo iPhone venisse estratto impropriamente dalla tua tasca o borsa, riceverai in real time un avviso sonoro: questa notifica ti permetterà di reagire immediatamente al furto ed eventualmente bloccare il telefono per evitare qualsiasi uso inappropriato. Con DireWolf, non dovrai più temere che il tuo iPhone venga rubato senza accorgertene: qualsiasi azione non autorizzata verrà infatti rilevata dall’App.

  • screen390x390-1
  • screen390x390
  • screen390x390-2

Direwolf utilizzerà i servizi di geo localizzazione in background per determinare costantemente la posizione dell’iPhone. L’uso continuo del GPS in background può ridurre drasticamente la durata della batteria.

Like
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: