Trump promuove il boicottaggio di Apple, ma possiede milioni in azioni AAPL

Nonostante abbia chiesto un boicottaggio di Apple, chiedendo allo stesso tempo alla società di Cupertino di produrre i suoi dispositivi in America, Donald Trump possiede milioni in azioni Apple, riporta CNET.

donaldtrump

Secondo un rapporto finanziario personale che ha presentato al governo degli Stati Uniti all’inizio di questa settimana, Donald Trump possiede tra gli 1,1 e i 2,25 milioni di dollari in AAPL. Il candidato alla presidenza degli Stati Uniti possiede azioni anche in Alphabet, Amazon e altre aziende tech.

Durante la battaglia tra Apple e l’FBI con argomento lo sblocco dell’iPhone 5c di uno dei terroristi di San Bernardino, Trump ha promosso il boicottaggio della società. «Per prima cosa, Apple dovrebbe sbloccare quel telefono. […] Quello che penso è che si dovrebbe boicottare Apple fino a quando non fornirà il codice di sicurezza».

Come se non bastasse, poco dopo tali affermazioni, Trump ha pubblicato alcuni tweet utilizzando un iPhone, dimostrandosi (ancora una volta) poco coerente.

Via | CultOfMac

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: