Il Test della Vita 1.0: scopri quanto vivrai | AppStore

Produttore: Movisol | Download Link: AppStore | Prezzo: Gratis

Voto Utenti: [ratings]

Immagine 1Il Test della Vita è un’applicazione molto simpatica che, attraverso alcune domande e ad un calcolo statistico, ci presenterà una stima sulla nostra speranza di vita. L’applicazione presenta una grafica basillare ma ben fatta comunque e risulta rilassante e semplice da utilizzare per tutta la durata del gioco. Vediamo insieme che cosa ci offre.

noid-IMG_0177 noid-IMG_0178 noid-IMG_0180

Le domande che ci vengono presentate riguardano gli argomenti basilari sul nostro tenore di vita e abitudini comuni per restituirci, alla fine, in base alle nostre risposte e alcuni calcoli statistici su altri fattori (esempio:il luogo o il sesso), un risultato stimato di quanto potrebbe durare la nostra vita e fino a che età si dovrebbe aggirare la nostra speranza di vivere.

L’applicazione presenta una semplice stima che si basa sui risultati dei dati inseriti al momento del test, quindi può anche essere interpretata come l’occasione per assimilare dei consigli per vivere meglio, e migliorare il proprio tenore di vita, che quindi, in teoria, porterebbe ad un aumento del risultato finale del test.
Il risultato non può essere considerato attendibile al 100% ma più che altro come un metodo simpatico per sapere a cosa ci porteranno determinate cose (fumo,alcool) e veder quantificato il nostro modo di vivere. Il Test della Vita è compatibile con iPhone ed iPod Touch, richiede il firmware 2.2.1 o successivo ed è localizzato in molte lingue tra cui anche l’Italiano.

Recensione di Fabio Matarelli

Produttore: Movisol | Download Link: AppStore | Prezzo: Gratis Voto Utenti: [ratings] Il Test della Vita è un’applicazione molto simpatica…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: