Tim Long: “Con iPhone 7 Apple registrerà vendite da record”

A differenza di ormai ex investitori in azioni Apple, Tim Long, analista di BMO Capital Markets, è convinto che iPhone 7 farà registrare vendite record.

iphone7

 

In una nota inviata ai suoi clienti, Long afferma che la percentuale di utenti iPhone attivi che utilizzano un modello dello smartphone di almeno due anni fa è altissima. L’analista calcola che almeno il 25% di questi utenti è propenso ad un aggiornamento, si parla potenzialmente di 120 milioni di dispositivi.

Altro metodo utile per capire se uno smartphone venderà o meno è guardare al numero di unità ordinate dalla società, in questo caso Apple. Ebbene, lo scorso mese, la società di Cupertino si dice abbia ordinato dai 72 milioni ai 78 milioni di iPhone 7 per il 2016.

vendite_grafico

Le vendite di iPhone hanno raggiunto l’apice nel trimestre fiscale natalizio del 2015. Durante i tre mesi – Ottobre, Novembre e Dicembre – Apple ha venduto ben 74.8 milioni di iPhone. Wells Fargo si aspetta un superamento di questo record. Se le previsioni di Long dovessero rivelarsi esatte, Apple potrebbe vendere 75 milioni di iPhone 7, nonostante sarà probabilmente uno smartphone con “poche” novità rispetto al predecessore.

Stando a quanto suggerito dai diversi rumor, iPhone 7 e iPhone 7 Plus avranno un design molto simile a quello di iPhone 6s. In quanto a novità, si parla di chip A10, assenza del foro per il jack da 3.5mm, bande dell’antenna meno visibili e fotocamera a doppia lente per la versione da 5.5″, ovvero la Plus.

Via | PhoneArena

Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: