Caso “Error 53”: Apple vince la causa

Un giudice della Corte Distrettuale della California ha rigettato la causa contro Apple per il famoso “Error 53“, che si innescava quando il Touch ID di un dispositivo iOS veniva sostituito o riparato da tecnici non ufficiali, rendendo così il dispositivo inutilizzabile.

touchid

L’errore si verificava agli utenti che avevano danneggiato il Touch ID  del proprio dispositivo, e fatto sostituire da centri di assistenza non ufficiali. Anche se venivano utilizzate parti di ricambio originali l’iPhone mostrava il messaggio “Error 53” impedendo il ripristino a causa del fallimento del controllo di convalida.

error 53

Il giudice ha rigettato qualsiasi accusa mossa contro Apple affermando che che:

“Il solo fatto che un’azienda produca un prodotto, non significa automaticamente che ne conosce tutti i potenziali difetti di progettazione di quel determinato prodotto”.

I querelanti inoltre non sono stati in grado di dimostrare alcuna perdita permanente di dati come risultato di questo Error 53.

Via | Appleinsider

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: