GUIDA ISPAZIO: Come installare i POI personalizzati su TomTom per iPhone

guide_forumDopo l’uscita di TomTom, il nuovo software di navigazione per iPhone, molte persone hanno bisogno di inserire di POI personalizzati che andranno ad aggiungersi a quelli già integrati all’interno dell’applicazione stessa. Con questa guida, quindi, andremo a vedere come fare, servendoci soltanto del nostro dispositivo e di una connessione SSH.

IMG_0006 IMG_0007 IMG_0008

Requisiti:

  • OpenSSH (installabile da Cydia);
  • Software di navigazione TomTom installato nel nostro iPhone;
  • Cyberduck (Mac) o WinSCP (Windows) installato sul proprio computer;
  • Dei POI scaricati da una qualsiasi community (PoiGps.com – Sezione Downloads consigliata) che dovranno necessariamente essere in formato “.ov2“.

Guida:

1. Per prima cosa installiamo AppLinks da Cydia (disponibile tramite la repository di iSpazio), apriamola, clicchiamo sulla piccola rotellina posta in basso a sinistra e attendiamo che il programma finisca di lavorare;

2. Colleghiamoci in SSH al nostro dispositivo e, una volta entrati, navighiamo nel percorso “/var/mobile/AppLinks“, entrando, successivamente, nella cartella dell’applicazione interessata (nel nostro caso “Italia.app” o “Europa.app” a seconda della versione acquistata);

Immagine 1

3. Entriamo nuovamente nella cartella “Italia.app” o “Europa.app” a seconda della versione acquistata;

Immagine 2

4. Ci ritroveremo davanti al contenuto e ai files dell’intero software di navigazione. Copiamo, quindi,  i file dei POI precedentemente scaricati all’interno della cartella, effettuiamo un respring nel nostro dispositivo ed apriamo il software.

La guida è stata testata sull’iPhone mio e di Cristian e funziona perfettamente. Per qualsiasi tipo di problema utilizzate i commenti.

[Grazie Andrea – Via]

Dopo l’uscita di TomTom, il nuovo software di navigazione per iPhone, molte persone hanno bisogno di inserire di POI personalizzati…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:Senza categoria