iPod Classic ed iPod Shuffle: aggiornati e migliorati!

Immagine 5

L’iPod Classic è il Player più capiente di Apple e da anni ormai continua a conservare il suo stile classico, con piccoli ma importanti aggiornamenti.

L’unica differenza del nuovo iPod Classic presentato al Keynote infatti, riguarda lo spazio sul disco che passa da 120 a 160 GB. Il prezzo non ha subito alcun cambiamento per cui potrà essere vostro a 229€

.

.

Immagine 4

Ed ecco l’ultimo prodotto della gamma iPod, lo Shuffle, il piccolo di casa Apple infatti da oggi sarà disponibile in cinque brillanti e bellissimi colori. Vediamo insieme le novità riguardanti questo piccolo gioiello.

E’ piccolo ma sa già parlare…

parla

La caratteristica peculiare degli iPod Shuffle è quella di essere piccoli e pratici grazie anche all’assenza dei pulsanti fisici sul dispositivo che sono stati spostati negli auricolari.

VoiceOver. E’ la funzione che ti permette di conoscere il titolo e l’artista di un brano. Non dovremo fare altro che premere un tasto e l’iPod Shuffle inizierà a parlare. Può annunciare anche il titolo delle playlist, o avvisarti quando è ora di ricaricare la batteria.

…ed è anche colorato

shuffle

iPod shuffle ha un sottile e robusto design in alluminio. Oltre alle classiche colorazioni in nero e grigio, adesso è disponibile in rosa, verde ed azzurro. Per la prima volta potrete anche scegliere l’edizione speciale completamente realizzata in acciaio lucido inossidabile. Perfino la clip è un capolavoro. Si aggancia saldamente alla maglietta, alla giacca, alla tuta o allo zaino, trasformando il tuo iPod shuffle in un accessorio irrinunciabile.

Prezzi

  • L’iPod Shuffle da 2GB costa 55€
  • L’iPod Shuffle da 4GB costa 75€
  • L’edizione speciale dell’iPod Shuffle da 4GB costa 95€

L’iPod Classic è il Player più capiente di Apple e da anni ormai continua a conservare il suo stile classico,…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:Senza categoria