Su iOS 10.1 ritorna l’avviso sulle applicazioni che potrebbero rallentare il nostro iPhone

Nelle versioni beta di iOS 10, Apple aveva introdotto un pop-up all’avvio di determinate applicazioni che ci avvertiva della possibilità, da parte della stessa, di rallentare il nostro iPhone.

ios-10-32bit-warning

Successivamente, con il rilascio delle beta successive e della versione finale di iOS 10, questo avviso era stato rimosso. Adesso, con iOS 10.1 Apple ha deciso di introdurlo nuovamente, quindi non appena arriverà la versione finale di questo firmware che attualmente si trova alla seconda beta, vi potrà capitare di vederlo.

Quali sono le app che possono rallentare l’iPhone?

I più recenti iPhone hanno un processore con architettura a 64bit. Tutte le applicazioni App Store che non vengono aggiornate da molto tempo sono costruite basandosi su un’architettura a 32bit e sono proprio queste le app che girano in maniera più lenta sui nostri iPhone. E’ dal 2013 che Apple sta chiedendo agli sviluppatori di aggiornare le proprie applicazioni tuttavia qualcuno non si è ancora deciso a farlo. Quest’anno l’azienda sta cercando di fare pulizia nel suo App Store, migliorando la qualità generale del servizio a fronte dell’enorme quantità di applicazioni disponibili quindi gli utenti che vedranno apparire quell’avviso saranno in qualche modo scoraggiati nell’utilizzo di quella determinata applicazione, cercando un’alternativa più nuova e recente.

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
5
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: