MegaPhone 1.5.1

Il famosissimo software iPhone Drive, conosciutissimo nella comunità di Mac users cambia nome, e giunge alla versione 1.5.1. La nuova versione, Megaphone, apporta tantissimi miglioramenti in termini di velocità e di ri-strutturazione di alcune applicazioni.

Ecco come appare appena viene lanciata:

Come prima Azione vi consigliamo di cliccare il tasto Settings e regolarne le impostazioni. E’ importante abilitare la seconda casella, perchè permettarà la visualizzazione dei file protetti e nascosti dal sistema. In modo tale da permetterci di fare decisamente a meno di Cyberduck e dell’SSH per trasferire i file tramite usb e non wi-fi.

Facendo una panoramica di tutti i servizi controllabili dal pratico pannello laterale, troviamo tre sezioni divise dall’etichetta Data, iTunes e Photos. Cominciamo dalla prima, che è a sua volta suddivisa in:

Files: innanzitutto Files, che come abbiamo gia spiegato ci permette di creare cartelle, eliminare file, inserirne di nuovi e spostarli dall’iPhone al Mac

Notes: Sicuramente molto migliorata rispetto alla versione precedente! E’ ora possibile copiare note dall’iPhone e dall’iPod Touch, eliminarle, inviarle per email, modificarle dal computer, ed aggiungerne di nuove!

Il Tutto viene regolato dalla pratica barra orizzontale superiore con icone. Da notare che per ogni nuova nota aggiunta o modificata, viene richiesto il reboot del dispositivo, a tutto vantaggio della propria sicurezza, preservando quindi l’integrità del file “.db” usato dall’applicazione dell’iPhone/iPod

Call Log: E’ un potente registro di chiamate, con il quale è possibile archiviare i dati relativi al proprio traffico sul computer, ed anche eliminare singole chiamate sia ricevute che effettuate

SMS: Anche in questo caso, possiamo trasferire gli sms che abbiamo sul nostro iPhone direttamente nel nostro computer, oppure eliminarli singolarmente e non per intere conversazioni

 

Passiamo ad iTunes, che ci permette di interagire, tramite le varie voci dell’elenco, con la nostra muscia, video, suonerie e altro!

Music: La rivoluzione più grande di questo programma è quella di essere uno dei pochissimi in grado di permetterci di eseguire la copia dei brani presenti nell’iPhone o nell’iPod, nel nostro computer o in un qualsiasi altro computer! Tutti saprete che itunes consente di sincronizzare la libreria con un unico computer, e quindi vi cancella tutti i dati presenti, qualora sincronizzaste il vostro dispositivo su un altro mac o pc. Grazie a MegaPhone potrete ovviare questo problema e trasferire la musica di qualsiasi iPhone anche se è di un amico, nel vostro mac!

La stessa pratica gestione riguarda anche gli Show Televisivi, i Video, gli Audio Book, i Podcast e le Suonerie!

Infine la sezione Photos, si divide in:

Camera: Che raggruppa tutte le foto che fanno parte del CameraRoll (rullino fotografico, presente solo in iPhone)

iPhoto: Che invece raggruppa le foto presenti nella propria libreria di immagini, ed è come al solito possibile estrapolarle singolarmente e salvarle sul proprio computer, una ad una , o tutte insieme.

MegaPhone in definitiva è un prodotto veramente completo, veloce e facile da usare. Il Produttore, Ecamm, è da tempo uno dei leader nello sviluppo di programmi per iPhone: basta ricordare che la prima videochiamata da iPhone fu fatta proprio dai fratelli Glen e Ken con il programma iPhoneCam, che è sicuramente una delle applicazioni più attese di tutto il 2008, e che sarà aggiunta nelle prossime relase di questo programma. La versione full costa solo 19 .99$ ( 13.5 euro) e la potete acquistare direttamente sul sito ufficiale, trovate invece l’applicazione nella nostra sezione download:

Un software simile, per windows, è iPhone Pc Suite

Il famosissimo software iPhone Drive, conosciutissimo nella comunità di Mac users cambia nome, e giunge alla versione 1.5.1. La nuova…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: