Diventa sempre più seria la Class Action contro Apple per il problema allo schermo di iPhone 6 e 6 Plus

Negli Stati Uniti altri tre studi legali stanno per partecipare alla class-action lanciata nel mese di Agosto contro Apple, con l’accusa di non aver ancora riconosciuto e riparato un problema hardware legato ad alcuni iPhone 6 ed iPhone 6 Plus.

iphone-6

Gli iPhone 6 afflitti da questo problema riscontrano una perdita della sensibilità del pannello touch ed una presenza di bande grigie sullo schermo. Secondo le ultime voci in circolazione, il problema potrebbe essere causato da una mancanza nel rinforzo strutturale degli smartphone, permettendo al chip che controlla il touchscreen di muoversi leggermente all’interno della scocca, causando così i problemi elencati.

Secondo alcuni Genius, Apple è a conoscenza di questo problema ed ha già attivato un protocollo standard per la richiesta di supporto. Nonostante questo sta continuando ad addebitare il costo della riparazione ai clienti.

Vedremo come andrà a finire, intanto se vi è capitato di vedere o di possedere un iPhone con il Touchscreen poco sensibile o che non risponde al vostro tocco, fatecelo sapere nei commenti. C’è anche da dire che nella maggior parte dei casi in cui si verifica questo problema, gli iPhone in questione sono piegati. Controllate dunque l’integrità del vostro smartphone perchè un colpo forte o una piega potrebbe aver causato il guasto.

Via | AppleInsider

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
272
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: