Come catturare uno Screenshot su iPhone e iPod Touch: tutte le possibili soluzioni!

Abbiamo ricevuto un gran numero di richieste d’aiuto da parte degli utenti su come “scattare” uno screenshot. Attualmente i modi per poterlo fare sono molteplici e di seguito troverete una spiegazione dettagliata sui metodi che reputo migliori.

Dock

Dock è un’applicazione per l’iPhone/iPod Touch che oltre a darci la possibilità di lanciare velocemente le applicazioni e i giochi installati sui nostri apparecchi, ci permette anche di catturare gli screenshots! Le modalità di utilizzo sono estremamente semplici: infatti una volta installata questa applicazione andrà a posizionare un “sole” nell’angolo in basso a destra della nostra SpringBoard; noi non dobbiamo far altro che mettere un dito su questo sole e farlo scorrere leggermente verso l’angolo opposto dello schermo e poi scegliere l’icona dell’applicazione che desideriamo avviare. In questo caso la nostra intenzione è quella di scattare una foto allo schermo del nostro apparecchio e quindi l’icona sulla quale dobbiamo posizionarci è quella della macchina fotografica. L’ultimo screenshot scattato lo ritroveremo in questo percorso “/tmp” in formato png, mentre se e solo se siete utenti iPhone, troverete anche tutti gli screenshot più vecchi, nella cartella del CameraRoll (rullino fotografico) il cui percorso è “/private/var/root/Media/DCIM/100APPLE”, in formato jpg. L’unica mancanza di questa applicazione è il fatto che non si riescano a catturare gli screenshots quando nell’iPod/iPhone si apre un pop-up. Dock è disponibile nella categoria “System” dell’installer aggiugendo la source di Ste Packaging, che fa parte delle Community Sources. Ringraziamo AppleiPhoneSchool per il terzo screenshot qui sotto:

IMG_9003 2294096163_16e8b0abdc dock-blooper.jpg

Screenshot

Screenshot è un’altra applicazione che ci permette di scattare le fotografie alla nostra SpringBoard. A differenza di Dock, questa applicazione ci dà la possibilità di visualizzare due pulsanti sullo schermo: “Snap”, che và premuto per scattare un’istantanea e “View”, che ci permette di vedere gli screenshots finora catturati. Accedendo alle impostazioni di Screenshot possiamo: abilitare/disabilitare la visualizzazione dei bottoni nella SpringBoard; scegliere il percorso in cui desideriamo salvare gli scatti, l’estensione del file salvato, la posizione dei bottoni nella SpringBoard; ed infine abilitare/disabilitare il suono della macchinetta fotografica. Se avete intenzione di salvare gli screenshots nel vostro CameraRoll, dovete settare “Save Path” su questo percorso: /var/root/Media/DCIM/100APPLE. Screenshots è disponibile nella categoria “Utilities” dell’installer aggiungendo la source di Ste Packaging che fa parte delle Community Sources. Se la versione 1.2.1 non vi funziona, aggiungete la repository: http://iphone.robota.nl e troverete in utility, la versione 1.3.0

snap_214349 foo_0 IMG_9002

Screenshot Command: Snap2Album

Infine, per catturare uno screenshot possiamo utilizzare il terminale. Per fare questo dobbiamo installare sul nostro iPhone Erica’s Utilities che si trova nella categoria “Utilities” dell’installer dopo aver aggiunto la source di Ste Packaging che fa parte delle Community Sources. L’installazione di questa applicazione richiede l’aggiunta di una cartella dal nome “bin” , nel seguente percorso: “/var/root”. Adesso non ci resta che posizionarci sulla schermata del nostro iPhone che desideriamo fotografare, e scrivere questo comando nel terminale: /var/root/bin/snap2album. A questo punto, dopo aver sentito il suono della macchina fotografica, dobbiamo andare nel nostro CameraRoll ed è qui che troveremo lo screenshot appena catturato. Quest’ultimo metodo è il migliore anche se è il meno pratico, in quanto vi consente di fotografare anche i popup e le schermate principali (quelle in cui c’è scritto Sblocca – Slide to unlock). Snap2Album vi darà un errore se installato insieme al Dock e non riuscirà a scattare nulla: “snap2album[73:d03] Couldn’t register with bootstrap server unknown error code (0x44f); failing…73: ABORT: Unable to register “UnknownPurpleApp” port, 1103 unknown error code. Abort trap“. Le due applicazioni infatti non possono co-esistere. Dovete scegliere o l’una o l’altra.

Capture

Capture è una nuova applicazione che trovate nell’installer sotto la categoria iSpazio Apps aggiungendo la repository: http://repo.ispazio.net. Consente di creare screenshot di qualsiasi schermata, anche quella dello slide, e mentre appaiono popup o mentre l’installer refresha le sources e installa le applicazioni. Quindi è davvero la più potente ed è quella che uso attualmente. Le immagini vengono salvate nel cameraRoll ovvero in /var/mobile/Media/DCIM/100APPLE. Funziona anche sull’iPod Touch, e in più (sempre e solo se avete un iPod, potete installare TouchRoll che vi aggiungerà la cartella del CameraRoll nell’applicazione “immagini”)

IMG_9013 IMG_9003 IMG_9002

Apple Screenshot Enabler

Apple Screenshot Enabler è un’altra applicazione che ci permette di scattare screenshot. Il limite più grosso è che funziona solo con iPhone e solo con firmware 1.1.3 e superiori. Installandola apparirà un pop-up che ci insegna a fare gli screenshot ovvero ci spiega che per farli basta muovere il tasto laterale, quello che mette il telefono in “mute” e premere il tasto Home. Non è importante che il tasto sia rivolto verso il basso o verso l’alto, perche indipendentemente l’applicazione scatterà uno snapp ogni volta che lo muovete. Vedrete il vostro schermo diventare bianco e in un secondo l’immagine sarà salvata nel Camera Roll. Trovate Apple Screenshot Enabler tramite la repository di RiP Dev

Abbiamo ricevuto un gran numero di richieste d’aiuto da parte degli utenti su come “scattare” uno screenshot. Attualmente i modi…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.