Twitter introduce i codici QR per condividere e seguire i profili

Tempi duri per Twitter nel mantenere la crescita degli utenti alla pari con gli altri social come Instagram, Facebook, e Snapchat. L’uccellino sta apportando varie modifiche e miglioramenti in questi giorni, partendo da un maggior controllo sulle notifiche e le parole da escludere, fino al lancio dei codici QR. Attraverso questa nuova funzione, gli utenti possono creare codici QR personalizzati per rendere più facile la condivisione del proprio profilo

ispazio

Molto simile allo Snapcode utilizzato in Snapchat, i nuovi codici Twitter QR rappresentano in maniera univoca un determinato utente.

Per ottenere il proprio codice QR sarà sufficiente aprire l’applicazione, entrare nella scheda Account > Ingranaggi e poi scegliere Codice QR.

ispazio

Oltre a poter scaricare il proprio codice, sarà possibile avviare la fotocamera per leggere i QR di altri utenti ed aggiungerli ai propri following.

L’utilità di questi codici, per noi utenti, è piuttosto circoscritta ma Twitter spera che molte persone, soprattutto quelle influenti, possano condividere l’immagine del proprio QR sui social network avversari, incrementando di conseguenza le iscrizioni.

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: