Apple chiude la sua divisione “AirPort”, ingegneri assegnati ad altri team

Apple ha sciolto la sua divisione che si occupava dello sviluppo di router wireless. I dipendenti di questa, che hanno lavorato alla linea AirPort, si uniranno ad altri team, incluso quello che si occupa della Apple TV.

airportapple

La notizia è stata condivisa da Bloomberg, che dichiara che Apple si è gradualmente, e silenziosamente, occupata della chiusura della divisione nel corso degli ultimi anni.

Attualmente, la società di Cupertino ha sul mercato tre router wireless (AirPort Express, Extreme e Time Capsule), ma nessuno di questi ha ricevuto un aggiornamento negli ultimi tre anni. Un recente calo di scorte segnalato ha fatto pensare all’arrivo di nuovi prodotti della categoria, ma Apple non ha in alcun modo fornito informazioni su tali prodotti, che restano comunque disponibili per l’acquisto.

airportroundup

L’obiettivo di Apple è di concentrarsi maggiormente su prodotti che garantiscono ottimi ricavi, come iPhone. Il colosso californiano ha incluso i suoi router nella categoria “altri prodotti” nei suoi ultimi risultati finanziari, una sezione che ha generato 11.1 miliardi di dollari nell’anno fiscale 2016, ovvero circa il 5% degli incassi totali della società.

Via | MacRumors

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
12
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: