Testiamo il sensore di umidità dell’iPhone che invalida la garanzia

Come saprete, Apple ha inserito dei sensori che riescono ad indicare con la massima precisione se un liquido è entrato all’interno di un iPhone o di un iPod Touch. Il rilevatore diventa di colore rosso o rosa quando il dispositivo viene esposto ad un’imidità tale da provocare danni irreversibili al dispositivo e di conseguenza viene invalidata la garanzia poichè il danno si può dichiarare provocato dall’utente.

Sul sito Apple viene specificato che l’iPhone resiste ad una temperatura che va dai 0 ai 35 gradi con un’umidità che varia dal 5 al 95%. Sono stati in tanti a chiedersi se le cose stessero realmente così.

Nel video potete vedere che sono stati eseguiti vari test, partendo da una temperatura di 25 gradi con un grado di umidità che va da dal 50 al 90%. In tutti i casi il sensore rimane bianco e quindi le specifiche dichiarate da Apple sono veritiere. Vengono poi eseguiti altri test dove l’iPhone viene lasciato fuori casa al gelo per 1 giorno intero a -11°

Anche in questo caso l’iPhone continua a funzionare ma dopo 3 tentativi il segnalatore diventa rosso. Insomma una bella dimostrazione dalla quale capiamo che compromettere il funzionamento dell’iPhone non è proprio semplice.

Come saprete, Apple ha inserito dei sensori che riescono ad indicare con la massima precisione se un liquido è entrato…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: