Apple è ancora la regina del Multi-touch ma a breve il Nexus One potrebbe superarla! [Video]

Ormai è passato davvero tanto tempo da quando Apple ha introdotto l’iPhone con il suo rivoluzionario schermo multi-touch. Ad oggi, nonostante le controversie con Google ed HTC, l’azienda di Cupertino può ancora dormire sonni tranquilli perchè nessuno smartphone è riuscito a raggiungere lo stesso livello.

Un esempio è proprio il Nexus One che, dopo un aggiornamento del software, permette l’utilizzo di gestures che richiedono l’utilizzo di più dita contemporaneamente.

Finchè tutto questo viene utilizzato con le applicazioni di Default, allora non ci sono tanti problemi, ma quando vengono utilizzate applicazioni di terze parti le difficoltà sono davvero evidenti.

A quanto pare il problema non è risolvibile tramite software ma è legato direttamente al display. Attualmente il Nexus One infatti, monta il ClearPad 2000 della Synaptics ma la società ha già annunciato il nuovo ClearPad 3000 che porterà il Nexus ad un nuovo livello, con la capacità di gestire alla perfezione delle gestures che richiedono anche 10 dita contemporaneamente (utile ad esempio nei giochi multiplayer sullo stesso device), e questo video ne è la dimostrazione:

Apple può rilassarsi ancora per qualche mese ma al tempo stesso deve prepararsi ad innovare il mercato con il prossimo iPhone se vuole restare in testa a tutti gli altri costruttori. Ce la farà?

Via | Androidandme

Ormai è passato davvero tanto tempo da quando Apple ha introdotto l’iPhone con il suo rivoluzionario schermo multi-touch. Ad oggi,…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: