Nokia presenta altri 3 smartphone. La strategia vincente è la frequenza o l’esclusività?

Ieri abbiamo visto che la Microsoft ha presentato 2 smartphone proprietari, allargando i propri orizzonti, ed entrando nel campo mobile in maniera più aggressiva, eliminando le limitazioni al solo sistema operativo. Apple ha fatto fortuna con un solo modello di smartphone ma da sempre c’è un’azienda che invece risulta la prima al mondo grazie alla produzione di tantissimi modelli di cellulari e smartphone. Questa è la Nokia.

Anche questa società oggi ha presentato tre nuovi smartphone. Si tratta del C3, del C6 e dell’E5. Il primo è uno smartphone basato su Symbian Serie 40 ed è praticamente adatto a tutte le persone con poche esigenze. Ha una tastiera Qwerty e l’accesso rapido ai social network tramite widget sulla Home Screen. Sarà quindi possibile rimanere in contatto con gli amici, aggiornare il proprio status, condividere le fotografie scattate con la fotocamera da 2 megapixel sul display da 2,4 pollici. Il telefono ha anche 8 GB di memoria e costerà 90€ tasse escluse.

Il più interessante invece è il C6 dotato di uno schermo da 3,2 pollici touchscreen. Anche qui troveremo il widget di Facebook sulla Home Screen ed una fotocamera da 5MP con flash ed autofocus. Il vero punto di forza di questo nuovo Nokia sarà il supporto alle Ovi Maps che permetterà agli utenti di usufruire di un vero e proprio software di navigazione completo e gratuito. Anche il prezzo non sarà molto alto perchè si terrà intorno ai 220€

Il modello C6 è uno smartphone basato su Symbian che combina i vantaggi di un touch screen da 3,2 pollici con una tastiera slide estraibile. Dalla home screen è possibile accedere ai feed di Facebook direttamente. Il dispositivo mette a disposizione una fotocamera da 5 megapixel con autofocus e flash oltre oltre a Ovi Maps con navigazione pedonale e veicolare. C6 sarà disponibile dal secondo trimestre 2010 a un prezzo stimato di 220 euro, tasse e sovvenzioni escluse.

A quanto pare anche la Microsoft sceglierà la strada di Nokia sfornando tanti piccoli dispositivo con una frequenza molto elevata. Voi pensate sia meglio questo tipo di strategia o quella di Apple con 1 modello ogni anno?

Via | Macitynet

Ieri abbiamo visto che la Microsoft ha presentato 2 smartphone proprietari, allargando i propri orizzonti, ed entrando nel campo mobile…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.