Notizie

Gli Apple ID hackerati vengono venduti nel dark web a circa 15$ ciascuno

Nel dark web, un’intera identità virtuale, che comprende l’insieme delle credenziali di accesso a tantissimi servizi web, vale meno di 1200$.

Prima dell’introduzione dell’autenticazione a due fattori, gli account Apple venivano hackerati abbastanza facilmente tramite email di phishing e lo stesso avviene tutt’oggi con Spotify, Netflix e tanti altri servizi. Top10vpn ha analizzato il mercato del dark web stilando una lista dettagliata con il costo medio di ogni tipo di account hackerato che è possibile acquistare.

Un Apple ID costa circa 15,39$, un prezzo abbastanza basso ma più alto rispetto ad altri servizi online. Un login di Netflix ad esempio, vale 8,32$, per un account Instagram si parla di 1,28$, fino ad arrivare a Spotify con 0,21$.

Valgono ancora molto i login di Hotmail (3,29$) rispetto a quelli Gmail (1,04$). Si sale con gli account di Amazon, che potrebbero contenere del saldo disponibile (9$) e quelli di eBay (12,48$). Senza dubbio gli account più allettanti sono quelli di PayPal (247$) e quelli delle banche o carde di credito.

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Back to top button

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!