Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Tante novità per Google Maps: sezione Pendolari, traffico in tempo reale, Spotify ed altro
Anteprime

Tante novità per Google Maps: sezione Pendolari, traffico in tempo reale, Spotify ed altro 

Google ha annunciato l’arrivo di tante belle novità per l’applicazione Google Maps, sia nella versione Android che per iOS. Questo aggiornamento sarà particolarmente apprezzato dai pendolari, ovvero chi si sposta per lavoro o per studio e che spesso resta imbottigliato nel traffico.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Icona applicazione Google Maps - GPS e Ristoranti

Google Maps - GPS e Ristoranti

Google LLC
Gratis

Secondo uno studio, gli americani passano più di un’ora al giorno imbottigliati nel traffico, il che equivarrebbe a 2 settimane di vacanza in più all’anno. I tempi di percorrenza durante le ore di punta durano più del 60% rispetto a quanto si prevedeva prima della partenza.

Alla luce di tutto questo, Google ha pensato di informarci su tutto prima di partire. In mappe troveremo un nuovo tab che ci permetterà di avere accesso alle informazioni sul traffico in tempo reale, in maniera tale da calcolare il percorso migliore da scegliere oppure l’orario più adeguato. Nel caso in cui dovesse esserci un incidente o altri problemi, ci verrà suggerito un percorso alternativo. Su Android gli utenti potranno ricevere una notifica in caso di incidenti o problemi lungo un percorso stradale che percorrono frequentemente, ancora prima di intraprendere il viaggio.

Ci sarà una nuova funzione dedicata anche ai pendolari che utilizzano diversi mezzi di trasporto per giungere a destinazione, ovvero chi unisce l’auto, alla camminata a piedi oppure ai mezzi pubblici. Si otterranno informazioni utili a capire quando partire, com’è la situazione del traffico oppure quando partirà il prossimo treno e quanto impiegheremo per raggiungere la stazione camminando.

Ancora, in ben 80 Paesi di tutto il mondo, verrà aggiunta la visualizzazione in tempo reale della posizione dei mezzi pubblici. Funzionerà un po’ come Uber, dove è possibile visualizzare su una mappa dove si trova esattamente l’automobile. In questo caso verranno tracciati i bus e potremo capire se sono in ritardo oppure no. Questo ci darà il vantaggio di decidere se fermarci ancora un po’ al bar oppure fare una corsa per prendere il bus. A Sydney questo servizio funzionerà anche con i treni e sarà anche in grado di segnalare se il mezzo di trasporto è pieno oppure se ci sono poche persone a bordo! Ulteriori città e Paesi verranno aggiunti regolarmente.

Infine, Google Maps permetterà l’integrazione delle applicazioni musicali come Spotify, Apple Music e Google Play Music. Questo permetterà di richiamare i controlli musicali all’interno dell’applicazione, per cambiare brano, mettere in pausa e quant’altro. Gli utenti Android potranno anche visualizzare l’intero elenco dei brani in playlist su spotify, cliccando su Browse.

Tutte queste novità, con il nuovo tab “Commutate” dedicato ai pendolari, verranno rilasciate gradualmente agli utenti nel corso di questa settimana. Il rollout sarà progressivo quindi a qualcuno compariranno prima di altri.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.