Ieri sera è uscito watchOS 5.1 beta 3, insieme alle medesime versioni beta di iOS 12.1 e tvOS 12.1. In questo nuovo firmware per Apple Watch non è ancora stata abilitata la funzione ECG sui modelli Serie 4, lasciando intendere che non verrà introdotta nella versione finale dell’aggiornamento.

L’Apple Watch Serie 4 è stato presentato all’evento Apple tenutosi a settembre. Durante il keynote è stata introdotta anche una nuova interessante funzionalità per lo smartwatch: l’elettrocardiogramma. Per introdurre questa funzionalità, Apple ha dovuto ottenere dei certificati sanitari, che confermino l’affidabilità di tale strumento. Evidentemente questi non sono ancora stati ottenuti e quindi il rilascio verrà posticipato alle prossime versioni di watchOS 5.

Apple sta già lavorando per portare l’ECG anche in Europa, ma attualmente non sappiamo quando verrà effettivamente rilasciato. I primi a poterlo provare saranno gli utenti statunitensi, che stando alle parole di Apple potranno testare l’ECG entro la fine dell’anno sugli Apple Watch Serie 4.

In molti davano per scontato l’arrivo dell’ECG con watchOS 5.1, ma dopo la terza beta rilasciata da Apple, questa funzionalità non è ancora stata introdotta. Diventa quindi sempre più improbabile il suo arrivo nella versione finale di watchOS 5.1, anche se non è da escludere completamente.