Le quote di mercato dei MacBook sono crollate del 24,3%. Apple ha addirittura perso una posizione nella classifica dell’ultimo trimestre passando dal quarto al quinto posto.

macbook

Nel terzo trimestre del 2018, i MacBook coprono il 7,9% del market share. Nello stesso periodo dello scorso anno, la quota era 10,4%. Apple è addirittura scesa sotto Asus, con l’8,4% ed è molto, molto distante da HP (25,3%) e Lonovo (19,8%).

Il fattore di questo calo, potrebbe essere il ritardo di lancio del MacBook Air, arrivato soltanto il mese scorso. Non è ancora stato aggiornato l’iMac ed il Mac Mini ha ottenuto un aggiornamento dopo molto tempo.

macbook

I dati di Trendforce evidenziano la perdita di Apple proprio nel trimestre in cui è stato aggiornato il MacBook Pro e questo segnale non è affatto positivo. Il computer più apprezzato dell’azienda quest’anno raggiunge dei prezzi altissimi che sicuramente hanno frenato le vendite.

Il nemico di Apple non sembrano essere le aziende concorrenti, ma la stessa Apple. Tra ritardi e prezzi proibitivi, un calo di vendite è il minimo che si possa verificare.