L’evento Apple di Brooklyn, New York, è stato aperto con il nuovo e attesissimo MacBook Air.

Dopo un breve video “Behind the Mac” e alcuni numeri sugli incredibili risultati dei Mac (100 milioni di dispositivi attivi!), Tim Cook ha annunciato il nuovo MacBook Air.

Il primo MacBook Air ha rivoluzionato il mercato, impostando un nuovo standard. Apple ha rinnovato l’amato laptop, presentando il nuovo modello con Display Retina da 13,3″.

Il design non è cambiato più di tanto, ma le novità sotto la scocca sono molte ed importanti. Le cornici sono state sensibilmente ridotte, e lasciano spazio ad un display Retina con 4 milioni di pixel. Nonostante i bordi ridottissimi, è sempre presente la FaceTime Camera, posizionata sulla parte alta dello schermo.

Altra novità importante è il Touch ID, che consente di sbloccare il laptop, effettuare acquisti con Apple Pay e sbloccare applicazioni come 1Password. Il sensore per le impronte digitali è integrato in un pulsante che non stona con la tastiera, ed è posizionato in alto a destra.

La tastiera è di terza generazione, quindi più veloce e più precisa. Ed è retroilluminata. Anche il trackpad è stato aggiornato, ed è ora il 20% più ampio e supporta il Force Touch.

Per quanto riguarda le altre caratteristiche, il nuovo MacBook Air è munito di due porte Thunderbolt 3 e una porta HDMI. Il processore è un Intel i5 dual-core di ottava generazione, mentre la RAM è da 16GB.

Il nuovo MacBook Air occupa il 17% di volume in meno, e ciò significa che è ancora più piccolo e sottile. Il case è realizzato al 100% con alluminio riciclato, a testimonianza dell’impegno di Apple nella difesa e tutela dell’ambiente.

Il nuovo MacBook Air 13″ può essere pre-ordinato già oggi in Italia. La variante con memoria interna da 128GB costa 1,379 euro, quella invece da 256GB 1,629 euro.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.