Entra su Scontiamolo, il nostro canale di Offerte e Sconti su Telegram.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

iPhone

La produzione di iPhone in India è stata sospesa per 21 giorni

Le fabbriche iPhone di Apple in India stanno chiudendo temporaneamente, dopo che il governo indiano ha ordinato alla popolazione di persone di rimanere a casa per almeno tre settimane nel tentativo di ridurre la diffusione del coronavirus.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Tutta la produzione di iPhone in India è stata sospesa poiché il primo ministro del paese ha annunciato un rigoroso blocco di 21 giorni per aiutare a rallentare la diffusione del coronavirus.

Secondo le regole più severe mai viste, il primo ministro Narendra Modi ha affermato che quasi nessuno è autorizzato a lasciare le loro case per tre settimane.

La BBC riferisce.

Le restrizioni sono entrate in vigore a mezzanotte ora locale e saranno applicate per 21 giorni.

“Ci sarà un divieto totale di uscire fuori dalle vostre case”, ha detto Modi in un indirizzo televisivo.

“L’intero paese sarà in blocco, blocco totale”. Ha aggiunto: “Per salvare l’India, per salvare ogni suo cittadino, tu, la tua famiglia … ogni strada, ogni quartiere è messo sotto blocco”.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Modi ha avvertito che se l’India “non gestisce bene questi 21 giorni, allora il nostro paese … arretrerà di 21 anni”.

Non c’è ancora chiarezza su come e quando le persone potranno fare acquisti per le forniture essenziali, ma le linee guida del governo affermano che i negozi di alimentari rimarranno aperti, ma il governo locale “incoraggerà e faciliterà” le consegne a domicilio .

Bloomberg riferisce che entrambi gli assemblatori di iPhone di Apple hanno rispettato l’ordinanza:

Foxconn e Wistron Corp. hanno sospeso la produzione nei loro stabilimenti in India, che includono l’assemblaggio di alcuni modelli di iPhone‌, al fine di ottemperare a un blocco a livello nazionale ordinato dal Primo Ministro Narendra Modi.

Foxconn, noto anche come Hon Hai Precision Industry Co., sospende le operazioni fino al 14 aprile, ha dichiarato la società in un messaggio di testo a Bloomberg News. Intende riprendere la produzione in India sulla base di ulteriori annunci del governo. Un rappresentante Wistron ha dichiarato che anche l’azienda sta aderendo all’ordine, mentre si rifiuta di commentare esattamente quali prodotti sono interessati.

Apple ha anche migliaia di propri dipendenti nel paese che dovranno anche smettere di lavorare per 21 giorni.

Un rapporto di ieri ha suggerito che una combinazione di “offerta stagnante” e “domanda paralizzata” vedrà un calo della produzione di smartphone fino al 30% nella prima metà dell’anno.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Continua a leggere..

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.