iOSNotizie

Scoperti due exploit in iOS che colpiscono Mail

Alcuni ricercatori di sicurezza hanno scoperto due gravi vulnerabilità di sicurezza in iOS che colpiscono l'app Mail.

Mail

La società di sicurezza informatica ZecOps, con sede a San Francisco, ha annunciato oggi di aver scoperto due vulnerabilità di sicurezza zero-day che interessano l’app Mail di Apple sui dispositivi iOS.

ZecOps afferma che una delle vulnerabilità consente a un utente malintenzionato di infettare in remoto un dispositivo iOS inviando e-mail che consumano una notevole quantità di memoria, mentre un’altra potrebbe consentire l’esecuzione di un codice malevolo da remoto.

Se un hacker riuscisse a sfruttare queste vulnerabilità, potrebbe cancellare, modificare o, addirittura, leggere l’email di un utente. Secondo Motherboard, gli obiettivi principali di questi attacchi erano dirigenti aziendali e funzionari governativi.

La vulnerabilità è stata trovata da iOS 6 a iOS 13.4.1, ma è stata corretta da Apple nell’ultima versione beta di iOS 13.4.5, che dovrebbe essere rilasciata pubblicamente nelle prossime settimane. Nel frattempo, ZecOps consiglia di utilizzare un’app di posta elettronica di terze parti come Gmail o Outlook.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!