Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Samsung potrebbe continuare a produrre i processori per Apple nonostante le battaglie legali
Rumors

Samsung potrebbe continuare a produrre i processori per Apple nonostante le battaglie legali 

Samsung, stando alle ultime indiscrezioni, dovrebbe rimanere il principale fornitore dei futuri chip Apple A6, i processori per le prossime generazioni di dispositivi iOS, nonostante l’ardua battaglia legale ancora in corso fra le due società.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Citando fonti industriali, Korea Times afferma che Apple continuerà ad utilizzare chi prodotti da Samsung nella sua prossima generazione di iPod Touch, iPhone ed iPad. In particolare Apple sarebbe in trattative con il colosso sud coreano per la produzione del prossimo chip quad-core A6.

Secondo il report del quotidiano, Apple e Samsung nutrono un profondo rapporto commerciale nonostante le due aziende siano protagoniste di una battaglia legale estesa ormai a tutto il mondo. TSMC fornirà invece un volume molto ridotto di processori per Apple.

Stando anche a quanto affermato da Digitimes lo scorso Settembre, Apple avrebbe firmato un accordo di partnership con la fabbrica Taiwan Semiconductor Manufacturing Company (TSMC). TSMC avrebbe ottenuto l’estensione del contratto anche per la fornitura dei chip successivi all’A6. Inoltre il contratto è destinato ad incidere molto positivamente sui profitti dell’azienda TSMC, secondo quanto rivelato dalle fonti.

Via | AppleInsider

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.