Notizie

Siri di Apple VS TellMe di Microsoft: la sfida definitiva [VIDEO]

Qualche giorno fa Craig Mundie, il Chief Strategy and Research Officer presso Microsoft, ha ribadito che la funzionalità TellMe, secondo lui molto simile a Siri, gira sui sistemi operativi Windows Phone da più di un anno. In questo articolo vi mostriamo il confronto tra i due assistenti vocali, lasciandovi liberi di trarne le vostre considerazioni.

Craig Mundie, il Chief Strategy and Research Officer presso Microsoft, si è lasciato andare ad una serie di considerazioni su Siri, sul suo funzionamento e sulla sua presunta rivoluzionarietà. Egli infatti ha affermato che Siri non è una nuova tecnologia e che Apple si sarebbe concentrata sull’assistente vocale a causa della reale mancanza di nuove funzioni dell’iPhone 4S.

Microsoft non è nuova alla tecnologia di riconoscimento vocale, dispositivi precedenti come il Kinect, hanno introdotto questa tecnologia prima del lancio dell’iPhone 4S. Il problema è che TellMe non sembra efficiente come Siri di Apple, riconoscendo a fatica i comandi vocali e spesso con molti errori.

Il video seguente vi mostra come le due tecnologie, Tellme su Windows Phone e Siri su iOS, reagiscono agli stessi comandi vocali. Come mostra il video, la tecnologia di Microsoft è lenta e fa fatica a comprendere i comandi se non vengono enunciati sillaba per sillaba.

Via | RedmondPie

Tag

Continua a leggere..

Lascia un commento

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!