Apple brevetta un telecomando universale touch screen, primi “accessori” per la iTV?

Questa mattina l’Ufficio Brevetti americano ha pubblicato una nuova domanda depositata da Apple, che lascerebbe intuire che l’azienda sia già al lavoro per realizzare un dispositivo touch screen in grado di interagire con le future iTV e con altri apparecchi multimediali, comportandosi da vero e proprio telecomando universale. Questo brevetto, il cui titolo descrive un “apparato atto a facilitare un controllo remoto universale” , è stato depositato il 30 Settembre 2011.

Il brevetto nasce dalla convinzione che tutti i telecomandi universali in grado di comandare diversi apparecchi siano effettivamente difficili da configurare ed utilizzare, oltre a non garantire la completa copertura di tutte le funzioni supportate dai dispositivi. Questa idea di telecomando interattivo potrebbe nascere dalle parole dello stesso Steve Jobs, che nel 2010 durante il D8, parlando della Apple TV, disse che spesso gli utenti si ritrovano ad avere a che fare con troppi telecomandi diversi, molte volte non immediati nell’utilizzo.

Questo concetto è ripreso in dettaglio nella descrizione del brevetto, che spiega che i telecomandi contengono solitamente tanti tasti, la maggior parte dei quali comandano funzioni poco sfruttate dagli utenti. Questi tasti occupano spazio e rendono i telecomandi ingombranti e poco pratici. Inoltre gli utenti perdono molto tempo a programmare i telecomandi universali ogni qualvolta viene acquistato un nuovo apparecchio. Quello che serve è quindi un telecomando che possa funzionare con molteplici dispositivi, senza però incorrere nei difetti sopra descritti.

Proprio per questo Apple starebbe pensando a un telecomando integrante una sorta di meccanismo di auto ricerca, che gli permetterebbe di abbinarsi in modo automatico ai dispositivi supportati utilizzando tecnologia senza fili Bluetooth o Wifi. Inoltre il sistema sarebbe in grado di rilevare le funzioni offerte dai dispositivi connessi, adattando l’interfaccia grafica di conseguenza. Sarebbe quindi possibile inserire le “specifiche” nelle stesse apparecchiature da comandare in modo che il telecomando le rilevi automaticamente alla connessione, permettendo anche un utilizzo simultaneo con più dispositivi.

Nel brevetto è anche spiegato che l’interfaccia potrebbe essere personalizzabile a piacere dai produttori di apparecchiature, che potrebbero quindi far visualizzare il logo del prodotto, le istruzioni per l’uso o messaggi pubblicitari direttamente sul telecomando. L’interfaccia potrebbe essere dinamica, permettendo un layout a più pagine tra cui l’utente potrebbe scorrere con swipe e gesture proprio come avviene sui dispositivi iOS a cui siamo abituati.

Questi nuovi brevetti depositati da Apple farebbero pensare effettivamente che l’azienda stia seriamente pensando di entrare nel mercato dei televisori, teoria alimentata anche dai numerosi rumors secondo i quali Apple sarebbe già al lavoro su una iTV.  Questo brevetto potrebbe riguardare nello specifico anche un telecomando per un futuro televisore marchiato Apple.

Via | 9to5 Mac

Questa mattina l’Ufficio Brevetti americano ha pubblicato una nuova domanda depositata da Apple, che lascerebbe intuire che l’azienda sia già…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, seguici su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter e su Instagram, pronti a sorprenderti con belle foto. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.