Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Il ministero della difesa americano smentisce le notizie sugli ordini dei 650.000 dispositivi iOS
Notizie

Il ministero della difesa americano smentisce le notizie sugli ordini dei 650.000 dispositivi iOS 

Il ministero della difesa americano ha smentito le notizie che riportavano l’abbandono progressivo dei BlackBerry, per passare ai più diffusi dispositivi iOS. Tramite un comunicato ufficiale è stato comunicato l’errore commesso dalle agenzie stampa.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

DF-ST-87-06962

La notizia che abbiamo riportato in questo articolo è falsa, in base a quanto dichiarato dal portavoce Damien Pickart del Dipartimento della Difesa americano. Le indiscrezioni sono state categoricamente smentite, in via ufficiale.

“Il dipartimento è venuto a conoscenza di alcune notizie che riportavano l’abbandono della piattaforma BlackBerry da parte nostra. Questa notizia è errata”, ha detto Pickart. “Il dipartimento ha rilasciato recentemente le proprie strategie da attuare in mobilità, in cui risulta chiaro che ci stiamo muovendo verso una varietà di dispositivi, inclusi i BlackBerry.”

Pickart ha poi continuato sostenendo che non è al corrente di ingenti ordini di dispositivi Apple, come informato dalla notizia pubblicata quattro giorni fa. Questa era stata divulgata dal sito di Electronista, che vantava la presenza di una fonte interna ben informata dei fatti.

Possiamo dichiarare, alla luce degli avvenimenti discussi nelle scorse ore, che si tratta di un falso clamoroso, dichiarata tale dagli stessi protagonisti.

Via | 9To5Mac

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.