Concorrenza

Già pronta una legge per vietare i Google Glass e tutti gli smart-glass alla guida

Così come per gli smartphone, probabilmente sarà vietato utilizzare gli smart-glasses alla guida. Il deputato Gary G. Howell ha deciso di presentare un progetto di legge che vieta l’utilizzo di Google Glass e di tutti i prodotti derivati mentre guidiamo la nostra vettura.

original

Google sta anticipando la presentazione dei Google Glass in ogni modo ed in ogni dove decantandone i pregi in maniera assolutistica. Ci sono però degli aspetti che andrebbero vagliati con attenzione.

Nonostante gli occhiali permettano di accedere alla maggior parte delle proprie funzioni tramite i comandi vocali, è indubbio che possano distogliere l’utente dalla guida, che inizia a porre l’attenzione sulla visualizzazione del display degli occhiali piuttosto che sugli elementi della strada. Proprio per questo motivo, il deputato Gary G. Howell ha deciso di presentare un progetto di legge per vietare l’uso di occhiali di questo tipo durante la guida nel West Virginia.

“Sono un libertario e penso che il governo non debba preoccuparsi di proteggerci da noi stessi”, dice il deputato americano. “Ma penso abbia il dovere di evitare che arrechiamo danno o uccidiamo qualcun altro.”

Howell definisce l’uso dei Google Glass, simile a quello degli smartphone durante la guida. Inoltre, questi prodotti sono utilizzati in larga parte dai più giovani, che sono anche i meno esperti su strada. La congiunzione delle due cose porterebbe un livello di pericolosità sostenuto, tale da considerare un progetto di legge apposito per tutelare se stessi e gli altri.

Via | Gizmodo

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!