Notizie

Paper: Facebook accusata di aver rubato il nome

Facebook ha rilasciato da poco, al momento solo nello store americano, l’applicazione chiamata Paper. Questa possiamo intenderla come una rivisitazione di ciò che tale social network rappresenta, al momento, su uno smartphone. L’applicazione è veramente grandiosa, ma ha un unico problema: il nome. Nell’App Store, infatti, è presente un’altra app chiamata Paper e creata dalla FiftyThree Inc.

Paper

In un post sul loro blog, FiftyThree ha criticato Facebook proprio per aver utilizzato lo stesso nome della loro applicazione, visto anche che Paper rappresenta il marchio di fabbrica della suddetta azienda dal 2012, essendo anche stata nominata App Of The Year per iPad.

[app_506003812]

Pensiamo che Facebook possa utilizzare la stessa inventiva che hanno sfruttato per crearsi il proprio marchio. La storia di un’app non dovrebbe iniziare sfruttando quella di altre, quindi Facebook dovrebbe smettere di usare il nostro marchio.

FiftyThree ha ufficialmente richiesto di interrompere l’utilizzo del marchio Paper ottenendo, però, un netto rifiuto. Le possibilità riguardo ad un possibile cambiamento del nome dell’applicazione da parte di Facebook, a meno che FiftyThree non decida di portare questa storia in tribunale, sono veramente pochissime. Alla fine, speriamo che si arrivi ad una soluzione pacifica per entrambe le società.

Se siete interessati a scaricare Facebook Paper in anteprima, date un’occhiata al nostro articolo.

Via | CultofMac

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!