La quota di mercato di Microsoft nel settore degli smartphone continua a calare, e in molti si sono quindi chiesti: quali sono i piani della società? Ha risposto a tale domanda il nuovo presidente di Microsoft Francia, Vahé Torossian, con una dichiarazione rilasciata a Le Point.

windowsphone

L’azienda di Redmond ha confermato quanto ipotizzato da diversi esperti del settore negli ultimi mesi: Microsoft uscirà dal settore degli smartphone consumer per “qualche anno”, e si concentrerà maggiormente sul settore business.

Siamo fuori dal mercato di massa. Il costo del biglietto di entrata è attualmente troppo alto […]. In questo momento di transizione non resteremo nel mercato degli smartphone consumer.

Precisiamo che si tratta di un addio ai dispositivi (quindi hardware), ma non a Windows 10 Mobile. Durante la conferenza Ignite 2016, Terry Myerson ha infatti nuovamente confermato che la società continuerà a lavorare per migliorare la piattaforma, senza abbandonare i vecchi smartphone. È inoltre importante ricordare che altri produttori, come HP, potrebbero lanciare in futuro nuovi smartphone W10M.

Via | WinBeta