Ecco il primo Hands-On dei nuovi auricolari BeatsX [Video]

I tanto attesi auricolari BeatsX sono diventati disponibili all’acquisto ieri, offrendo ai clienti Apple un’alternativa alle AirPods ormai diventate difficili da trovare.

Al prezzo di 149,95€ gli auricolari BeatsX sono wireless proprio come le AirPods, ma collegati insieme tramite un cavo li rende più facile da tenere e più adatti a stili di vita attivi. Il sito MacRumors è riuscito a mettere le mani su questi auricolari, offrendo ai lettori uno sguardo più da vicino all’ultimo prodotto di Apple.

Gli auricolari BeatsX sono caratterizzati dallo stesso chip W1 presente nelle AirPods, il che rende l’abbinamento a qualsiasi dispositivo iOS semplice e veloce e, dato che i BeatsX sono collegati tramite un filo, c’è spazio per un telecomando in-line che permette di controllare la riproduzione multimediale, quello che purtroppo manca alle AirPods.

Gli auricolari vengono caricati tramite cavo Lightning, presente nella confezione che contiene anche diverse misure di copriauricolari per una vestibilità perfetta; alette ergonomiche per mantenere gli auricolari ben saldi in posizione. Con una carica completa, gli utenti possono aspettarsi ben otto ore di riproduzione, mentre con appena 5 minuti di “Ricarica Veloce” si possono godere di 2 ore di ascolto ininterrotto.

Gli auricolari BeatsX sono disponibili presso lo store online di Apple in quattro colorazioni; bianco, nero, grigio e azzurro. 

I tanto attesi auricolari BeatsX sono diventati disponibili all’acquisto ieri, offrendo ai clienti Apple un’alternativa alle AirPods ormai diventate difficili da trovare. Al prezzo…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: