Skebby si aggiorna alla versione 2.4 con importanti novità | AppStore

Produttore: Skebby | Download Via: AppStore | Prezzo: Gratis

Immagine 4 E’ appena stata rilasciata una nuove versione di Skebby, l’applicazione che permette di inviare SMS gratuiti sfruttando i vari servizi messi a disposizione dagli operatori ed altri provider. Abbiamo già avuto modo di parlarvi delle novità della nuova versione in anteprima, e di seguito trovate il changelog completo.

Nuove funzionalità:

  • Nuova grafica: È stata totalmente rivista la grafica dell’intera applicazione per poterla rendere più semplice e piacevole da utilizzare;
  • Nuovo metodo di input: E’ stato inserito un nuovo metodo di input per i testi degli SMS, l’area di input adesso ricorda molto quella dell’applicazione nativa e rende più agevole l’inserimento del testo;
  • Navigazione a Tab: Per poter rendere tutto più immediato e meno complesso è stata inserita la navigazione a tab, in modo da poter avere le principali funzionalità di Skebby sempre a portata di mano. Oltre a questo vedete che le impostazioni sono state suddivise in 2 grandi macroaree: Account e Altro. In account trovate tutto ciò che riguarda gli account (di Skebby e non), mentre in Altro trovate tutte le altre impostazioni di Skebby. Inoltre troverete una nuova sezione “Contatti” che dovrebbe rendere più semplice l’invio degli SMS;
  • Supporto all’invio delle foto.

Numerosi miglioramenti/risoluzioni di problemi:

  • Schermata conversazioni con preview ultimo messaggio;
  • Rotazione 180° senza problemi;
  • Notifiche push post installazione funzionanti;
  • Compatibilità con iOS4.

Skebby è compatibile con iPhone ed iPod Touch, richiede il firmware 3.0 o successivo ed è localizzato in diverse lingue tra cui l’Italiano. Potete trovare la recensione completa di iSpazio cliccando qui.

Produttore: Skebby | Download Via: AppStore | Prezzo: Gratis E’ appena stata rilasciata una nuove versione di Skebby, l’applicazione che…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: