Fring: è arrivata una nuova versione con Multitasking, che permette di effettuare anche le videochiamate su rete 3G!

Produttore: fringland | Download Via: AppStore | Prezzo: Gratis

Fring è un’ottima applicazione presente in AppStore che permette di collegarsi a diversi servizi di instant-messagging presenti sul Web. La nuova versione, però, è molto diversa dalle altre in quanto include davvero moltissime novità sicuramente gradite dalla maggior parte di voi.

Videochiamata

Il nuovo iPhone 4, come ben sapete, integra una fotocamera frontale VGA che permette di effettuare videochiamate tramite FaceTime, il servizio introdotto da Apple ed appositamente creato per questo scopo. La nuova versione di Fring, però, permetterà di effettuare videochiamate in due diversi modi:

  • Chiamando qualsiasi tipo di dispositivo (Android, Nokia, iPhone) dotato di videocamera frontale;
  • Tramite rete 3G (la qualità dipenderà dal segnale e dalla velocità offerta dal proprio operatore).

Multitasking

L’applicazione resterà sempre in background e rimarremo sempre informati sui nuovi messaggi, sulle nuove chiamate e videochiamate in tempo reale (richiede iOS 4)

Nuovo Social Stream

La nuova versione di Fring include una sorta di Timeline riassuntiva in cui saranno presenti tutti gli ultimi aggiornamenti relativi agli account collegati (Facebook, Twitter, ecc).

Una rubrica sempre ordinata

Fring ora integra un sistema che permette di consultare e tenere sempre ordinata la propria Rubrica degli indirizzi.

.

Fring è compatibile con iPhone, iPod Touch ed iPad, richiede il firmware 3.0 o successivo ed è localizzato in Inglese, Francese e Tedesco. Nel frattempo, di seguito, un video in cui viene mostrata in funzione la videochiamata da iPhone 4 verso un altro smartphone.

Produttore: fringland | Download Via: AppStore | Prezzo: Gratis Fring è un’ottima applicazione presente in AppStore che permette di collegarsi…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: