Planetbeing: il primo ed unico iPhone 4 sbloccato mostrato in due video!

14/07/2010

In questi giorni vi abbiamo tenuti informati sulle vicende del Dev Team e sul Jailbreak e l’unlock dell’iPhone 4, e proprio ieri Planetbeing, un membro del team, è riuscito a sbloccare la baseband del nuovo modello di iPhone permettendone così l’utilizzo con SIM straniere, e di seguito trovate due video dimostrativi.

Nei due video, il ragazzo ci mostra il primo ed unico iPhone 4 sbloccato e perfettamente funzionante con gli operatori stranieri. Attualmente gli exploit trovati per lo sblocco della baseband sono 3, e quello che vedete nel video è di Planetbeing. Il Dev Team sta quindi lavorando e testando tutti e tre i metodi per poi rilasciare quello più stabile.

Il ragazzo ci informa inoltre che lo sblocco non è ancora definitivo dato che il telefono impiega circa 5 minuti ad avviarsi. Questo significa che ne l’unlock, ne tantomeno il Jailbreak sono pronti per essere rilasciati in questo preciso momento ma nel corso di questa settimana dovrebbero esserci nuovi aggiornamenti.

Planetbeing ha realizzato questo secondo video in risposta ai ragazzi di Engadget i quali hanno dubitato del primo, asserendo che quelle schermate sono semplici da falsare. In questo nuovo filmato quindi, viene mostrata proprio la SIM di Roger (operatore canadese esterno ad AT&T) e viene anche effettuata una chiamata al numero di assistenza clienti. Non ci sono proprio più dubbi: lo sblocco è avvenuto!

Grazie Jonny per la segnalazione.

In questi giorni vi abbiamo tenuti informati sulle vicende del Dev Team e sul Jailbreak e l’unlock dell’iPhone 4, e…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, seguici su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter e su Instagram, pronti a sorprenderti con belle foto. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:Senza categoria
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.