Intel acquisisce la divisione Wireless Solutions di Infineon

Intel ha da poco confermato l’acquisizione, da tempo attesa, dell’unità Wireless Solutions (WLS) di Infineon, una ditta tedesca al prezzo di $1.4 Miliardi. Questa acquisizione permetterà ad Intel di continuare l’espansione nel campo della produzione di chip per smartphone e dispositivi mobile come netbook e tablet.
L’acquistizione è molto importante anche per Apple che da tempo evitava Intel a favore dei processori basati sull’artchitettura ARM. Per i propri dispositivi Apple utilizza la baseband della Infineon ed adesso, diventando parte della Intel potranno essere migliorati ulteriormente. Dal 2006 i processori Intel vengono utilizzati su tutti i Mac e quindi non è da escludere che i prossimi iPhone, iPad ed iPod Touch possano basarsi su qualche nuovo prodotto Intel dedicato. La stessa società infatti, ha già dichiarato che tutti i dispositivi mobili che cercano di assicurare un “accesso completo” ad internet dovrebbero essere basati sulla tecnologia Intel. Insomma.. ne vedremo delle belle.
Via | MacRumors

Intel ha da poco confermato l’acquisizione, da tempo attesa, dell’unità Wireless Solutions (WLS) di Infineon, una ditta tedesca al prezzo…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:Senza categoria