Sn0wbreeze 2.0: Il Tool per Windows per il Jailbreak del Firmware 4.1 arriverà domani mattina. [AGGIORNATO x2]

iH8sn0w, l’autore originale dei Tool Sn0wbreeze ed iReb, ha confermato che il rilascio dell’applicazione che permetterà di effettuare il Jailbreak dell’iOS 4 da Windows arriverà domani.

Precisamente il rilascio è previsto intorno alle 9 di domani mattina (orario italiano) ed ovviamente troverete la guida qui su iSpazio.

Ricordiamo che Sn0wbreeze riuscirà a sbloccare il Firmware 4.1 soltanto per questi dispositivi:

  • iPhone 3G
  • iPhone 3GS vecchia bootrom – Soltanto se si parte con il dispositivo già jailbrekkato con Blackra1n o PwnageTool oppure se è stata installata la patch Spirit2Pwn in caso di Jailbreak da Spirit o Jailbreakme
  • iPhone 3GS nuovo iBoot – Soltanto se si parte dal 3.1.2
  • iPod Touch 2G (MB)
  • iPod Touch 2G (MC)
  • iPod Touch 3G – Soltanto se si parte dal 3.1.2

Aggiornamento: Grazie ad un nuovo exploit rivelato da Pod2g, Sn0wBreeze potrebbe supportare anche i modelli MC di iPod touch 2G con un jailbreak tethered.

Per gli iPhone 4 e gli iPod Touch più recenti bisognerà attendere il rilascio del nuovo exploit di pod2G, denominato SHAtter.

Aggiornamento 2: iH8sn0w ha appena scritto l’ordine di pubblicazione. Il primo programma ad essere rilasciato sarà F0recast, poi iReb e poi sn0wbreeze. Tutto questo a partire da domani mattina. Nota: L’immagine di questo articolo è soltanto un mockup realizzato da me con photoshop modificando quella della 1.7. Anche se ormai la vedete in giro su siti che vivono con il copia/incolla, ricordate che la grafica potrebbe essere diversa da quella mostrata.

Grazie Jak, iMark, Pierluigi e Luca

iH8sn0w, l’autore originale dei Tool Sn0wbreeze ed iReb, ha confermato che il rilascio dell’applicazione che permetterà di effettuare il Jailbreak…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.