Tim Cook in visita in Cina: vuole creare nuovi posti di lavoro e intanto visita le startup come OFO, addetta al bike-sharing

Nel suo recente viaggio in Cina, il CEO di Apple Tim Cook ha visitato alcune tra le startup di maggior successo tra cui OFO, specializzata nel bike-sharing con un valore superiore ad 1 miliardo di dollari.

Durante la visita alla sede di OFO, che può vantare tra gli investitori anche Didi Chuxing rivale di Uber e partner di Apple in Cina, Cook ha incontrato il CEO Dai Wei e gli altri soci fondatori dell’azienda, provando anche una delle biciclette della società.

Grazie per avermi accolto oggi. Grande energia nella missione per rendere gli spostamenti più ecologici, efficienti e divertenti!

Il viaggio fa parte di un programma per migliorare la presenza del marchio Apple in un paese, la Cina, che è diventato un mercato di fondamentale importanza per Apple con le vendite di iPhone in costante aumento. A dimostrazione del rispetto nutrito verso il paese e il mercato che ne deriva l’azienda ha voluto rimuovere la dicitura (Product)RED dall’ultimo iPhone rosso.

Tim Cook ha voluto anche celebrare il lancio di Swift Playground che ora include, tra le altre, il cinese semplificato con alcuni giovani sviluppatori cinesi in un Apple Store.

Tra gli altri appuntamenti, Cook ha visitato il centro di sviluppo dell’applicazione fitness Keep e, in quanto appassionato di fitness, si è congratulato con il CEO Wan Ning e la sua squadra per aver raggiunto gli 80 milioni di download.

Via | CultOfMac

Nel suo recente viaggio in Cina, il CEO di Apple Tim Cook ha visitato alcune tra le startup di maggior…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
11
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: