ATTENZIONE: Nuove applicazioni fraudolenti si fanno strada nell’AppStore. Ecco come riconoscerle e starne alla larga

07/12/2010

Proprio come successe nel mese di Luglio di quest’anno, TheNextWeb sta riportando nuovi casi di applicazioni fraudolente inserite all’interno dell’App Store.

Bisogna prestare la massima attenzione perchè questo tipo di applicazioni riescono a rubare i dati d’accesso al proprio account iTunes dando quindi la possibilità agli “sviluppatori” di disporre del vostro denaro per effettuare acquisti fasulli. Le due aziende produttrici di applicazioni che sono state incriminate questa volta sono la Group University e la MinhIT softer, che in pochissimo tempo hanno scalato la classifica delle applicazioni più scaricate con svariate inutility (circa 25) quasi del tutto uguali tra loro e dai nomi strani o pieni di accenti.

Riconoscerle è abbastanza semplice ed inoltre risulta alquanto improbabile per un utente medio italiano eseguire il download di queste applicazioni. Tuttavia, reputiamo opportuno mettervi in guardia da queste due società e tutte le applicazioni ad esse collegate. Potete vedere tutte le applicazioni della Group University cliccando qui, quelle della MinhIT softer invece le trovate qui.

Via | RazorianFly

Proprio come successe nel mese di Luglio di quest’anno, TheNextWeb sta riportando nuovi casi di applicazioni fraudolente inserite all’interno dell’App…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.