Il rilascio del nuovo aggiornamento di Cydia è imminente: In arrivo anche la possibilità di votare i pacchetti?

Da alcuni giorni Saurik ha cominciato ad apportare diverse modifiche all’applicazione Cydia, rendendola sempre migliore. Abbiamo infatti già visto dei piccoli miglioramenti, come per esempio la possibilità di gestire gli account e i pacchetti scaricati direttamente dalla home, ed il rinnovamento della sezione temi. Proprio in quest’ultima viene citata un’importante novità che arriverà a breve e che probabilmente si estenderà a tutti i tweak e le applicazioni presenti su Cydia: la votazione dei pacchetti.

Nella sezione è infatti possibile leggere che attualmente questa viene gestita dai content manager di ModMyi e MacCiti, con una frequenza di due volte al mese, i quali scelgono personalmente i temi da inserire in questa sezione basandosi sui download e sulle vendite degli stessi. Con l’arrivo della versione 1.1 di Cydia invece, questi verranno gestiti direttamente dagli utenti tramite apposite votazioni. Da questo si può supporre che una delle possibili novità dell’aggiornamento sarà proprio la possibilità di votare i pacchetti, proprio come avveniva con Rock App acquistata diversi mesi fa da Saurik stesso. Questo sarà molto utile per gli utenti meno esperti per determinare quali applicazioni meritano davvero di essere provate ed acquistate, e quali invece no.

Sempre nella stessa pagina, Saurik informa che l’arrivo di Cydia 1.1 è imminente e che non appena sarà rilasciato, Jay comincerà a lavorare anche ad un nuovo aggiornamento di Winterboard che lo renderà molto più stabile, leggero e soprattutto risolverà tutti i bug dell’attuale versione. Tutti i theme maker, o anche persone che vogliono dare consigli sull’applicazione in questione, possono farlo nel canale IRC di Saurik (irc.saurik.com) nella stanza #winterboard.


Da alcuni giorni Saurik ha cominciato ad apportare diverse modifiche all’applicazione Cydia, rendendola sempre migliore. Abbiamo infatti già visto dei…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: